Io Ti Cercherò

Ensemble vocale e strumentale dell’unità pastorale “Santa Maria Maddalena” 

(parrocchie di San Pellegrino e Gesù Buon Pastore, Reggio Emilia)

Chiesa di Gesù Buon Pastore, lunedì 1 ottobre 2018 ore 21

Testi: Edoardo Tincani. Musiche: Gianluigi Rodomonti. Concertazione: Primo Iotti

 

Inserito nella rassegna 2018 di “Soli Deo Gloria”, il concerto “Io Ti cercherò” in programma lunedì 1 ottobre alle ore 21 nella chiesa di Gesù Buon Pastore nasce per riproporre, rivestendole di nuovi suoni, alcune delle canzoni d’ispirazione cristiana, di musica leggera (dalla ballata al rock), appartenenti al repertorio della parrocchia stessa. Si tratta di canti originali, scritti per lo più in occasione di sacre rappresentazioni e in alcuni casi inediti.

Da diversi anni a questa parte, la prestigiosa rassegna curata dal maestro Renato Negri fa tappa in ottobre nella chiesa del Buon Pastore per la sagra della Beata Vergine del Rosario, anche nota come sagra di San Pellegrino. 

Quest’anno, per animare l’appuntamento musicale di “Soli Deo Gloria”, assieme al parroco don Giuseppe Dossetti si è pensato di coinvolgere coristi e musicisti dell’unità pastorale “Santa Maria Maddalena”, formata dalle parrocchie di Gesù Buon Pastore e San Pellegrino. Concertazione e direzione musicale sono affidate al maestro Primo Iotti, con l’aiuto di alcuni altri musicisti esperti.

L’iniziativa ha inteso rafforzare il senso di comunità, recuperare canti del patrimonio autoctono e offrire soprattutto ai più giovani, nel laboratorio musicale di unità pastorale che si è costituito, un’occasione di aggregazione e un’esperienza musicale formativa.

Sono stati selezionati canti scritti in anni diversi da Gianluigi Rodomonti per la parte musicale e da Edoardo Tincani per le parole.

I brani del concerto sono raggruppati in due sezioni. Nella prima parte hanno voce diversi personaggi del Vangelo (dalla Samaritana a san Giuseppe, dal figliol prodigo al buon ladrone), mentre nella seconda sono raccolti episodi più cantautorali, in cui la penna dell’autore si è intinta nell’esperienza e nella spiritualità quotidiana.

Protagonista della serata è la lode al Signore (“Soli Deo Gloria”); lo strumento è l’Ensemble vocale e strumentale dell’unità pastorale “Santa Maria Maddalena”, costituito per questa occasione, alla quale tutti sono invitati.

 

I commenti sono chiusi, ma i riferimenti e pingbacks sono aperte.